Outfit cena aziendale: quale l’abbigliamento giusto?

Outfit cena aziendale: quale l’abbigliamento giusto?

Arriva un invito ad una cena di lavoro ma non si ha la benché minima idea di quale outfit per cena aziendale adottare? Niente paura, perché in questa guida verranno forniti tanti consigli utili per impressionare positivamente tutti gli altri partecipanti e, perché no, far intraprendere delle relazioni pubbliche che potrebbero dare inizio a buone occasioni lavorative.
Se queste prime righe hanno suscitato interesse, non resta che prendersi qualche minuto per proseguire con la lettura dell’articolo e fare tesoro di tutto ciò che raccomanda.

Per approfondire tutto quello che c’è da sapere sulle cene aziendali ti consiglio questo articolo: eventiinmovimento.com/cena-aziendale

 

Outfit cena aziendale: aspetti da considerare

L’outfit cena aziendale deve essere innanzitutto sobrio e di buon gusto.  Si può anche osare, ma occhio a non esagerare per evitare clamorosi scivoloni.
Prima di decretare il look giusto, è doveroso prendere in considerazione alcuni elementi fondamentali, tra cui:

 

✔️ tipo di cena: per scegliere l’abbigliamento più adatto per una cena aziendale, è bene sapere di che genere di cena si tratta, se formale o informale.
Nel primo caso è bene attenersi scrupolosamente al dress code (solitamente viene indicato dagli organizzatori), in caso contrario si può godere di maggiore libertà di scelta.

C’è anche una terza opzione quella in cui la cena aziendale è un pretesto per fare team building. In questo caso ci potrebbero essere dei giochi o dei format spettacolo per i quali un abbigliamento comodo è preferibile se non addirittura suggerito (per avere più informazione sui format spettacolo e relativi preventivi puoi visitare questa pagina);

✔️ location: sapere con anticipo il luogo della cena aziendale è di grande aiuto, in quanto permette di scegliere/scartare alcuni capi d’abbigliamento.
Per esempio, se l’evento si tiene all’aperto è meglio indossare delle scarpe con il tacco largo o delle zeppe per evitare di affondare continuamente nel terreno;

✔️ stile personale: sebbene l’abbigliamento cena aziendale debba soddisfare certi criteri, non deve assolutamente nascondere il proprio stile e la personalità. Uno degli elementi chiave per stupire tutti gli altri ospiti è infatti quello di sentirsi a proprio agio.
Per raggiungere questo scopo sono dunque consigliati solo gli abiti che stanno veramente bene ed evitare qualsiasi genere di azzardo, pena ci si sentirebbe goffi e a disagio per tutta la durata dell’evento;

✔️ fisicità: al fine di scegliere i capi perfetti per l’occasione, tenere sempre conto della propria fisicità, della quale è bene valorizzare i punti forti e camuffare quelli deboli;

✔️ comfort: la comodità e la praticità sono degli aspetti da non trascurare assolutamente, in quanto senza di essi godersi la serata sarebbe praticamente impossibile. Non c’è infatti nulla di peggio che camminare sui tacchi in modo incerto oppure indossare una giacca pari ad una camicia di forza.
La comodità sarà garantita da tessuti morbidi ed elasticizzati;

✔️ stagione: può sembrare un particolare irrilevante, ma è invece uno dei più importanti, in quanto è proprio la stagione in cui si tiene l’evento che deve determinare la scelta del proprio look cena aziendale.
Anche se molto probabilmente ci sarà l’aria condizionata o il riscaldamento, non bisogna dimenticare una giacca o un cardigan per ripararsi dal freddo invernale.
Durante l’estate meglio puntare su abiti dai tessuti freschi come il lino o il cotone e non dimenticare uno scialle/coprispalle per difendersi dai getti del condizionatore.

👉🏻Nota bene: il look cena aziendale deve trasudare professionalità e preparazione, non diventare uno strumento di esibizione del proprio corpo. Per quest’ultimo scopo esistono numerose altre occasioni come la discoteca o i social media.  Ricordare che si è l’immagine dell’azienda e bisogna dunque difenderla attraverso un abbigliamento adatto.

Cena aziendale come vestirsi: i capi donna ed i capi uomo

Cena aziendale look donna

I capi evergreen per una cena di lavoro aziendale sono sicuramente i tubini al ginocchio senza scollature eccessive, le jumpsuit, le pencil skirt oppure i tailleur dai colori sobri come il blu notte, il nero, il verde scuro, il melanzana o il bordeaux.
Meglio evitare le stampe, le tonalità sgargianti o i tessuti in satin, i quali metterebbero in evidenza anche i minimi difetti fisici.
Per quanto riguarda le scarpe, un paio decolleté a tacco sottile o largo rappresentano sempre una scelta saggia.
Se si amano invece le scarpe basse, si consigliano quelle stringate, che possono essere abbinate ad un pantalone a sigaretta e a una camicia posizionata all’interno.
Occorre slanciare la figura? Non c’è niente di meglio di un paio di pantaloni palazzo e di scarpe con il tacco medio-alto.
Nella parte superiore del corpo si può indossare un body o una camicetta aderente per evitare un eccessivo effetto voluminoso.
Una cintura sottile è capace di completare qualsiasi outfit.

Non occorre prosciugare il conto in banca per assemblare un outfit cena aziendale a regola d’arte, basta solo armarsi di pazienza e cercare i pezzi più versatili del proprio guardaroba.
Qualora si è sprovviste di qualcosa di adatto, non resta che recarsi prontamente in un negozio e acquistare dei capi base che calzino veramente a pennello, magari avvalendosi di un’amica o sorella capace di dare un giudizio obiettivo.
Si sconsiglia vivamente di effettuare acquisti sul web, in quanto non danno l’opportunità di provare immediatamente i vestiti e capire se sono adatti o meno alla propria fisicità; certo, molti siti offrono il reso gratuito, ma si rivelano una grande perdita di tempo.

 

Cena aziendale look uomo

Gli uomini potrebbero puntare ad un completo giacca-pantaloni in grigio chiaro con vestibilità slim più una camicia dalla tonalità tenue.
In questa occasione si può scegliere se indossare o meno la cravatta.
Possono rivelarsi una valida ed originale alternativa un papillon oppure un foulard di seta annodato intorno al collo.
La giacca è dotata di taschino? Un fazzoletto piegato all’interno, naturalmente del medesimo tessuto degli altri accessori, farà sicuramente fare un figurone, in quanto segno di cura verso i dettagli.
Se la cena è informale, anche una polo a tinta unita è ben capace di dare stile, diversamente è meglio puntare su un completo elegante, specialmente se si incontreranno i responsabili dell’azienda.
Per quanto riguarda invece la barba e i capelli, bisogna curarli al massimo per evitare di avere un’aria sciatta e trasandata, la quale darebbe immediatamente un’immagine di sé per nulla professionale.

Gli accessori perfetti sono invece, insieme al tradizionale orologio da polso, un bracciale in acciaio o in oro dalle dimensioni contenute.
Quando arriva il momento di scegliere le calzature, un paio in cuoio nere sono perfette con qualsiasi outfit. Se si desidera avere un maggiore comfort, preferire un paio di mocassini alle sneakers. Un occhio di riguardo va rivolto anche verso i calzini, in quanto si vedranno non appena ci si siederà.

Rappresenta dunque una scelta saggia sceglierne un paio in tinta con il pantalone e le scarpe per non creare antiestetici stacchi di colore.
La loro lunghezza deve inoltre coprire interamente la pelle quando si è in posizione seduta e si accavallano le gambe.

 

 

Come vestirsi per una cena aziendale: situazioni, make up ed errori da evitare

Come vestirsi ad una cena aziendale dopo il lavoro

Non è raro che la cena aziendale sia subito dopo l’orario di lavoro, per cui si potrebbe non avere il tempo necessario per cambiarsi.
In questo caso è dunque importante giocare d’anticipo scegliendo con cura i capi base e preparare una borsa capiente con dentro tutto ciò che occorrerà per modificare l’outfit in poco tempo.
Non dimenticare le salviettine struccanti/rinfrescanti e la pochette contenente tutti i prodotti per rendere il make up impeccabile.
Possono essere aggiunti anche degli accessori da sera come una collana o un bracciale capaci di dare luce all’intero outfit.
Per quanto riguarda i vestiti, si consiglia di indossare un tubino, al quale possono essere aggiunti un cardigan o un foulard che darà subito un tocco di eleganza senza eccessi.
Quest’ultimo può anche essere legato al manico della borsa per regalarle subito un aspetto più glamour.
Bisogna inoltre portare con sé tutto l’occorrente per prevenire le situazioni imbarazzanti come il deodorante o gli assorbenti ascellari per prevenire gli aloni di sudore sotto la camicia.

 

Come vestirsi ad una cena di Natale aziendale

La cena aziendale natalizia è l’occasione perfetta per staccare la spina dalla routine lavorativa, ma soprattutto per scambiarsi gli auguri con i colleghi ed i responsabili.
In questa occasione non è dunque raro incontrare le persone che ricoprono ruoli dirigenziali e per questo motivo è bene non apparire mai fuori luogo, in quanto la propria immagine potrebbe risentirne in maniera molto negativa e avere ripercussioni poco piacevoli.
Se è previsto un dress code bisogna rispettarlo alla lettera e attenersi ai suoi diktat, diversamente si possono seguire i suggerimenti indicati nelle righe successive.
Visto che i colori tipici natalizi sono il rosso, l’oro, il verde e il bianco, possono essere sfoggiati senza esagerare, basti pensare ad un tubino, un cardigan, alle stringhe delle scarpe oppure a una cravatta (in questo caso evitare quelle con le stampe cartoon).
Un altro must delle festività è il tartan su gonne, giacche o camicie.
Sono anche concessi le paillettes e gli strass, purché a piccole dosi.
Essi si possono trovare su una pochette, su una blusa oppure su un farfallino.
Se si vuole sdrammatizzare il proprio look e renderlo più natalizio, è possibile indossare un bracciale o un paio di orecchini a tema, ma sarebbe meglio evitare quelli eccessivamente infantili.

Look cena aziendale make up

 

In occasione di una cena aziendale, per le donne il make up è d’obbligo, ma come menzionato nei paragrafi precedenti, non bisogna calcare eccessivamente la mano, anzi bisogna andare alla ricerca di un aspetto naturale e allo stesso tempo d’effetto. Qui sotto verranno dati dei preziosi suggerimenti per evitare l’orribile effetto mascherone.

 

 

✔️ Fondotinta: scegliere la nuance più adatta al proprio incarnato, magari facendosi aiutare da un professionista del make up. Per ottenere un effetto uniforme, è fondamentale applicarlo su viso e collo con l’aiuto di una spugnetta.
Per un risultato più duraturo puntare su un prodotto liquido a lunga tenuta, in quanto tende a fissarsi sulla pelle in maniera discreta.

✔️ Ombretti: le tinte nude, marroni e pesca stanno bene a tutte e valorizzano qualunque forma dell’occhio.
Se si tratta di una cena natalizia, si può osare con dei colori brillantinati.

✔️ Mascara e ciglia finte: il mascara e le ciglia finte completano sicuramente il make up occhi, ma non esagerare con l’applicazione per evitare l’effetto vamp assolutamente fuori tema.

✔️ Fard: il fard è molto importante per dare risalto agli zigomi. Per applicarlo in maniera corretta basta sorridere.
Per quanto riguarda il colore, per le more e le castane vanno benissimo i toni del marroni, per le bionde quelli rosati.

✔️ Rossetto: in occasione di una cena aziendale vanno benissimo le tinte naturali ed il rosso, a patto che i denti siano pulitissimi. Evitare invece quelli eccessivamente scuri e quelli dalle tonalità stravaganti. Poiché durante l’evento si mangerà, si consiglia di indossare una tinta labbra antitraccia e a lunga tenuta. Inoltre, appena capita l’occasione, non dimenticare di recarsi in bagno per un ritocco.

✔️ Smalto e unghie: la scelta dello smalto è decisamente più ampia, ma è meglio evitare le unghie eccessivamente lunghe, ad effetto artiglio e gli smalti dai colori fluorescenti. Le unghie squadrate, non eccessivamente lunghe e colorate di una bella tonalità rossa, amaranto o neutra metteranno tutti d’accordo. Se la cena aziendale è natalizia, si può osare con qualche decoro a tema come un fiocco di neve, un pacchetto regalo o qualche glitter.

Evitare di esibire mani con lo smalto scheggiato, in quanto danno subito idea di sciatteria.

Per scongiurare questo imprevisto esistono due soluzioni:

  1. mettere in borsa dei dischetti levasmalto, una lima per unghie, una base trasparente e il colore di smalto che si desidera indossare;
  2. prenotare una seduta di manicure dalla propria estetista di fiducia il giorno prima della cena aziendale.

 

👉🏻 Idea più: sì al profumo, ma non esagerare con le vaporizzazioni, in quanto non tutte le persone lo gradiscono, anzi alcune sono proprio allergiche e possono avvertire dei malesseri.

Errori da evitare nell’outfit della cena aziendale

In occasione di una cena di lavoro, è meglio non indossare i seguenti capi:

  • gonne e vestiti eccessivamente corti;
  • capi con ampi spacchi, trasparenze e scollature;
  • pizzi e merletti;
  • jeans strappati;
  • accessori molto vistosi;
  • make up marcato;
  • stampe vistose;
  • le maxi bag e i marsupi;
  • shorts e bermuda, sia per gli uomini che per le donne;
  • calzini corti, in quanto non c’è niente di più antiestetico dei peli che spuntano fuori dai pantaloni;
  • accessori con richiami infantili;
  • dimenticare un accurato pedicure se si sceglie di indossare dei sandali aperti.

 

Conclusioni: perché scegliere un outfit aziendale ad hoc

Nel caso di una cena aziendale, l’abito fa il monaco, in quanto ci si sottopone al giudizio dell’intero team di colleghi, proprietari e responsabili. Il look giusto, infatti, dimostra grande solerzia nei confronti dell’azienda e la volontà di diventare un tutt’uno con il resto dello staff.
Inoltre il proprio modo di abbigliarsi gioca il cosiddetto effetto priming, ossia quello stimolo in grado di influenzare la risposta di quelli successivi.
Fare scelte azzardate e fuori dal coloro, anche se in buona fede, mette invece in cattiva luce e ha la capacità di far sentire a disagio tutti gli altri partecipanti all’evento, i quali preferiranno intrattenersi con chi si si è adeguato maggiormente al dress code.

Quindi se si sceglie un outfit cena aziendale corretto e piacevole alla vista, tutti gli altri partecipanti verranno impressionati positivamente dal suddetto e saranno maggiormente incentivati a trascorrere del tempo con la persona che lo indossa.

Ultime dal Blog

Cabarettisti per eventi e feste aziendali

Cerchi qualcuno per intrattenere la tua festa, evento aziendale o manifestazione pubblica? Il divertimento dei tuoi ospiti è la nostra specializzazione, scegli tra i nostri migliori cabarettisti italiani o contattaci ora!

Disclaimer

Importante: Il materiale che costituisce il sito è di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
E' proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, senza permesso scritto degli autori.

Info

Milano, Lombardia, Italia Phone: 349-3421537

Website: eventiinmovimento.com

twitter-iconfacebook-iconlinkedin-iconemail-icon
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: