Come organizzare spettacoli comici

Come organizzare spettacoli comici per una convention, per una festa pubblica o privata, un evento di piazza, o per un locale?

Ogni evento necessita del tipo di spettacolo giusto, per questo bisogna:

1) Capire che tipo di spettacolo sia adatto per l’evento che stiamo organizzando.

2) Capire quali artisti facciano al caso nostro.

3) Sapere come fare per contattare i cabarettisti.

4) Sapere quali sono gli aspetti tecnici che servono per la riuscita di un buon spettacolo (palco, disposizione delle sedie, service audio, service luci).

5) Promuovere adeguatamente la serata.

 

Questi sono aspetti molto importanti per la buona riuscita del nostro evento che andrebbe concordato passo passo con professionisti esperti del settore che seguano e costruiscano lo spettacolo attorno alle esigenze del committente.

 

Ci sono diversi tipi di spettacolo. I più in voga al momento sono:

 

  • Spettacoli di cabaret a cast ovvero con una serie di cabarettisti che si alternano sul palco spesso introdotti da un presentatore.

 

  • Spettacoli di cabaret con un singolo artista, il famoso: “one-man-show”.

 

  • Spettacoli di arte varia dove artisti di diverse forme di spettacolo (cabaret, magia, burlesque, canto, clownerie, danza) si alternano sul palco.

 

  • Spettacolo di magia che comprende magia comica, illusionismo, micromagia, grandi illusioni, mentalismo.

 

  • Spettacolo di burlesque dove una o più ballerine propongono più numeri della durata di 3,4 minuti ciascuno circa.

 

  • Cena con delitto, adatta per ristoranti, locali e cene aziendali ma non attuabile in situazioni di piazza dove il pubblico è in un numero troppo elevato per essere coinvolto in squadre.

 

  • Teatro di strada, efficacissimo anche in altre situazioni, per esempio in locali, teatri, convention poiché gli artisti spaziano dalla giocoleria ed acrobatica al mimo, dalla visual comedy alla clownerie.

 

  • Camerieri pazzi, adatti in ogni situazione dove sia richiesto un servizio di cameriere. Divertentissimi, originali e coinvolgenti.

 

  • Quiz show comico personalizzato. Durante la cena (o serata), il pubblico verrà coinvolto in un quiz elettronico. Gli ospiti verranno divisi in squadre alle quali varranno distribuiti dei buzz wireless con i quali potranno rispondere a delle domande personalizzate (concordate in precedenza con il committente in caso di cena aziendale) ed eventualmente altre domande comiche. Ogni domanda assegnerà un punteggio alle squadre ed il computer decreterà il vincitore a fine gioco in base alla classifica. Ottimo per cene aziendali in modo da creare spirito di squadra divertendosi. Ideale anche per locali.

 

Come contattare gli artisti.


Una volta scelto il genere d’intrattenimento più adatto alla propria situazione (magari consigliati da esperti del settore e pianificando con essi tutta la logistica dello spettacolo) si dovrà contattare gli artisti. Per fare questo ci si può rivolgere ad agenzie reperibili su internet o attraverso la conoscenza diretta con operatori del settore quali organizzatori di eventi, cabarettisti, maghi, attori ecc.

 

 

 

 

Veniamo ora, una volta contattati gli artisti, a considerare alcuni accorgimenti utili al perfetto svolgimento della serata.

 

Per far sì che tutto funzioni è infatti necessario creare un ambiente adeguato allo spettacolo, in modo da mettere a proprio agio sia gli artisti sia il pubblico.

 

Sono sicuro che spesso vi sarà capitato di andare in locali inadatti ad ospitare una serata di cabaret: tavolate che urlando festeggiano anniversari di fidanzamento o compleanni, problemi audio, spazio ridotto, ecc.

 

Appare ovvio che un locale in queste condizioni non è in grado di accogliere la verve comica dei cabarettisti o di altri tipi di performer.

 

Una serata di cabaret (o intrattenimento in generale) si fonda infatti su equilibri delicati, molte volte infatti è sufficiente una sciocchezza per spezzare un legame tra il comico e gli spettatori: il baccano di una tavolata, il microfono che fischia etc.

 

Vediamo dunque delle buone norme da seguire per far sì che una serata di spettacolo organizzata nel proprio locale o per il proprio evento riscuota successo:

 

  • Quando si decide di programmare uno spettacolo di cabaret è necessario che la serata del locale sia incentrata principalmente sullo spettacolo comico, senza accavallarsi di altre iniziative.

 

  • Il pubblico deve essere informato riguardo la presenza di uno spettacolo nel locale. Per alcuni la precisazione apparirà banale, ma molte volte questo tipo di serate vegono organizzate senza informare la clientela, che interessata ad altro, spesso finisce col disturbare i chi invece è venuto per lo spettacolo.

 

  • Lo spazio a disposizione dei cabarettisti deve essere illuminato alla perfezione con una luce bianca diffusa. Banalmente una quarzina bianca, anche di quelle usate dagli imbianchini per i lavori in esterna, è molto più efficace di tanti riflettori par o a led da discoteca che fanno luci colorate e a macchia lasciando al buio o mal illuminate parti dello spazio scenico. Il pubblico possibilmente dovrebbe essere invece al buio o in una luce soffusa.

 

  • Importante è sospendere il servizio per la durata dello spettacolo in modo da evitare distrazioni sia a chi si esibisce sia a chi fruisce dello spettacolo. Gli spettacoli di cabaret nei locali di solito hanno una durata media di sessanta minuti, al termine dei quali il pubblico sarà maggiormente invogliato a ordinare una seconda consumazione con conseguente interesse anche del locale.

 

  • Il pubblico deve trovarsi quanto più vicino possibile allo spazio scenico (meglio se costituito da un palco o da una pedana) ed essere frontale ad esso. E’ sconsigliabile infatti far esibire un artista al centro di una sala con le persone intorno o solo lateralmente. Il pubblico disposto vicino al comico ben visibile da tutti, servirà a creare quel contatto e quel feeling necessari alla comicità e all’intrattenimento.

 

  • E’ preferibile poter disporre di un presentatore, ovvero qualcuno che annunci al pubblico il comico. Un’adeguata presentazione aumenterà la predisposizione del pubblico ad accogliere l’artista (un po’ come avviene quando un amico introduce qualcuno di nuovo nella comitiva). Potrebbe essere una buona idea far presentare i comici da altri cabarettisti. In assenza può andar bene un referente del locale.

 

  • L’aspetto tecnico è imprescindibile. Di solito i cabarettisti hanno il loro microfono ad archetto personale, al locale sono richieste solamente delle casse amplificate ed un eventuale microfono a gelato. Tutte le esigenze tecniche però, però di norma vengono concordate in precedenza.

 

 

Promuovere la serata.

Fondamentale a questo punto è la promozione della serata. Innumerevoli sono le modalità.

Ci si può ad esempio affidare ad un’altra figura professionale, il PR che potrà essere pagato con una cifra forfettaria per il lavoro svolto di comunicazione o con una cifra concordata per ogni persona portata all’evento.

E’ molto importante, oltre che utile, lavorare anche sul passaparola durante la settimana, comunicando a voce agli avventori del locale ed informandoli con dei flyer pubblicitari posti sul bancone e sui tavoli.

Anche internet coi social network può essere buon metodo di promozione ma assolutamente non il principale.

 

 

Sono poche e semplici le regole per organizzare una serata di successo. Dai punti su esposti appare chiaro che sia fondamentale mettere i cabarettisti (l’ingrediente principale della serata) nella giusta condizione di lavorare. Se ci si affida a dei professionisti dello spettacolo si potrà contare su una consulenza logistica e su una pianificazione del lavoro coordinata col committente, in modo che nulla sia lasciato al caso per una perfetta riuscita dell’evento.

 

Ultime dal Blog

Cabarettisti per eventi e feste aziendali

Cerchi qualcuno per intrattenere la tua festa, evento aziendale o manifestazione pubblica? Il divertimento dei tuoi ospiti è la nostra specializzazione, scegli tra i nostri migliori cabarettisti italiani o contattaci ora!

Disclaimer

Importante: Il materiale che costituisce il sito è di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
E' proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, senza permesso scritto degli autori.

Info

Indirizzo: via Aporti 34, 20125 Milano, Lombardia, Italia Phone: 349-3421537

Website: eventiinmovimento.com

twitter-iconfacebook-iconlinkedin-iconemail-icon