Comico milanese Zelig: la storia di un monologhista che ha fatto scuola

enrico-bertolinoQuando si parla di comico milanese Zelig il pensiero va ovviamente ad Enrico Bertolino, l’artista che più di tutti ha legato la città della Madunina al noto programma di Italia 1. Bertolino è un comico che è oggettivamente riuscito a sfondare lasciando il segno. La sua carriera è quella classica di un artista che ha utilizzato Zelig come trampolino di lancio. L’anno della partecipazione del comico milanese al programma Zelig, facciamo cabaret è il 1997. Ovviamente, come tutti i comici di Zelig, anche Bertolino è arrivato sul palcoscenico di Italia Uno dopo essersi messo in mostra in altri spettacoli. Sul piccolo schermo, infatti, l’artista milanese fece la sua apparizione in uno spot pubblicitario di diretto da Ricky Tognazzi. Fu quella la prima occasione che Bertolino ebbe per mostrarsi in televisione.

Ovviamente lo spot era a sua volta il risultato di un lungo lavoro preparatorio che era iniziato anni ed anni prima. Come spesso avviene quando si parla di cabaret e comicità, i risultati presso il grande pubblico sono il frutto di un periodo di gavetta lunghissimo e di un processo di selezione. Tanti sono gli artisti che iniziano la loro esperienza in piccoli locali e teatri di periferia per riuscire poi a proporsi al grande pubblico. Il comico milanese Enrico Bertolino è stato tra questi.

Comico milanese Zelig: la gavetta di Enrico Bertolino

Enrico Bertolino, come riporta la sua stessa biografia, per anni si è messo alla prova come cabarettista in locali via via sempre più famosi. Una scelta, quella del comico, singolare se si considerano quelli che sono stati i suoi studi. Contrariamente a quello che si può pensare, infatti, Bertolino ha alle spalle una laurea alla prestigiosa università Bocconi. Anche gli esordi professionali del comico non sono propriamente quello che ci si attenderebbe da un cabarettista. Il primo lavoro di Bertolino fu infatti quello di responsabile delle risorse umane. Ben presto, quello che poi sarebbe diventato un comico, si rese conto che il mondo del management non era fatto per lui. E’ stato in quel momento che ha avuto inizio una lunga gavetta che, tra alti e bassi, ha portato nel 1996 ad un primo successo. In quell’anno, infatti, Enrico Bertolino partecipò allo spettacolo di Italia 7 Seven Show.

Comico milanese Zelig Enrico Bertolino

Il ricordo di Enrico Bertolino su Zelig è probabilmente una delle manifestazioni più lucide sul significato che il programma di Italia Uno. A lungo, sia nell’ambito della critica e sia tra gli addetti ai lavori, ci si è interrogati su quello che è stato il senso stesso di programmi come Zelig. La testimonianza di Bartolino fa luce proprio su questo punto e si caratterizza per uno spiccato senso di equilibrio. Secondo il comico milanese, Zelig ha e ha avuto il merito di essere un punto di rifermento importante per la crescita professionale di molti comici e cabarettisti.

Purtroppo, stando sempre al racconto di Bartolini, negli ultimi anni il pubblico di Zelig inteso come locale e teatro di cabaret e non come programma di Italia Uno, si è “televisivizzato”. Il giudizio finale su Zelig è quindi un intreccio tra luci ed ombre. Se è infatti vero da un lato che Zelig resta un punto di riferimento del cabaret per il grande pubblico, è altrettanto vero che di quei caratteri di avanspettacolo non c’è quasi più nulla.

Comico milanese Zelig: un’analisi sulla comicità odierna

Secondo il comico milanese di Zelig, Enrico Bertolino, ad essere cambiata oggi è tutta la comicità. Il confronto è con gli anni dorati a cavallo tra il Ottanta e il Duemila. In quei 20 anni, infatti, la comicità e il cabaret hanno raggiunto un elevato livello di splendore. A cambiare è stato l’approccio del pubblico. Su questo punto il comico milanese Enrico Bertolino non sembra avere dubbi. 20 anni fa, infatti, si era disposti a ridere con un retrogusto amaro, adesso la comicità è solo occasione di fuga. In altre parole, nell’epoca recente, la comicità che viene accettata è soprattutto quella che permette di staccare da una attualità che fa paura.

L’analisi di Bertolino sul ruolo di Zelig e, più in generale, sulle caratteristiche della comicità odierna, rappresenta un punto di vista unico che la dice lunga sulla caratura dell’artista.

Enrico Bertolino oggi

Dopo aver preso parte a numerosi programmi tv, partecipato a film e scritto libri, oggi Enrico Bertolino è un cabarettista di successo con un pubblico fedelissimo che ha mostrato di apprezzare intensamente i monologhi del comico milanese. Il suo stile e l’essere espressione di una comicità mai banale hanno fatto di Bertolino un grande artista.

 

Ultime dal Blog

Cabarettisti per eventi e feste aziendali

Cerchi qualcuno per intrattenere la tua festa, evento aziendale o manifestazione pubblica? Il divertimento dei tuoi ospiti è la nostra specializzazione, scegli tra i nostri migliori cabarettisti italiani o contattaci ora!

Disclaimer

Importante: Il materiale che costituisce il sito è di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
E' proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, senza permesso scritto degli autori.

Info

Indirizzo: via Aporti 34, 20125 Milano, Lombardia, Italia Phone: 349-3421537

Website: eventiinmovimento.com

twitter-iconfacebook-iconlinkedin-iconemail-icon